Nina Moric offesa su twitter dopo la rottura con Matteo Bobbi

di Gianni Puglisi 88 views0

La rottura con Matteo Bobbi è arrivata come un fulmine a ciel sereno, fatto sta che Nina Moric è improvvisamente tornata single dopo che per mesi aveva saltellato da un programma televisivo all’altro per dichiarare tutto il suo amore per il pilota che aveva conosciuto anche il piccolo Carlos e che sembrava essere davvero l’uomo giusto dopo una serie di relazioni andate malissimo.

Ed invece niente da fare nemmeno stavolta, solo che Nina Moric a questo giro è stata pesantemente offesa su twitter da coloro che l’hanno giudicata una donna facile, di quelle che cambiano uomo alla velocità in cui noi comuni mortali cambiamo una maglietta.


Nina Moric ha cercato di difendersi da tutti coloro che l’hanno criticata, sottolinenando come a volte le cose possano finire anche se all’inizio le intenzioni sono sempre buone. Poi la modella croata fa notare come sia stato Matteo Bobbi a rendere pubblica la cosa attraverso twitter e non lei:Mamma mia quanti insulti gratuiti sui siti di gossip – scrive la ex di Fabrizio Corona -. Manco avessi ammazzato qualcuno, poi le donne dello spettacolo che cambiano 5 uomini a settimana e fanno dei figli prima con l’uno e poi con l’altro sono sante. Io invece sarei una t**? Fino a prova contraria è stato Matteo ad annunciare tutto via Twitter e anche io come voi la notizia l’ho appresa da lì. Non ci sono colpe e nemmeno colpevoli“.

NINA MORIC INSULTATA SU TWITTER PER LE FOTO SENZA SLIP

Nina Moric dunque rivendica la sua integrità morale anche se la storia con Matteo Bobbi è durata veramente poco, nonostante i buoni propositi della coppia. La croata, approfittando del suo sfogo via twitter, ha anche puntato il dito contro coloro che l’hanno sempre giudicata senza conoscere invece la realtà dei fatti. Anche e soprattutto per quanto riguarda il rapporto tra lei e il padre di suo figlio, Fabrizio Corona:Per me è anche difficile solo pensare che il padre del mio adorato bambino sia in galera. Ed io mi trovo ancora una volta sola e giudicata“.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>