Max Biaggi ed Eleonora Pedron sono tornati insieme

di Fabiana 106 views0

Max Biaggi ed Eleonora Pedron sono tornati insieme: la coppia avrebbe deciso di riprovarci tentando di recuperare il loro rapporto, soprattutto per amore dei due figli, Ines Angelica, 4 anni e Leon Alexander, 3 anni.
In questi giorni la ex Miss Italia è stata rivista a Montecarlo, dove abitava insieme al campione di motociclismo, ma per il momento la coppia ci va molto cauta e non commenta il tentativo (per ora si tratterebbe solo di questo) di riconciliazione.

Eleonora ha portato con sé anche i bambini che in questi giorni hanno ripreso la scuola a Montecarlo: insomma le basi per recuperare il rapporto dopo una lunga crisi ci sono tutte anche se non resta che aspettare ulteriori sviluppi.

Era stata Novella 2000, lo scorso maggio a riportare la notizia della rottura fra Eleonora Pedron e Max Biaggi: una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno perché la coppia non aveva mai dato segni di crisi.

La rottura sarebbe stata causata proprio da Eleonora, vittima della solitudine a Montecarlo, nonostante la presenza del compagno e dei bambini. La ex Miss Italia aveva rinunciato alla carriera dopo la nascita del primo figlio e molto spesso il compagno è stato invece assente per motivi professionali.

MAX BIAGGI-ELEONORA PEDRON, AMORE AL CAPOLINEA

Quando Biaggi ha ufficializzato il ritiro, ormai irrevocabile, evidentemente il rapporto con Eleonora era già in crisi. Si era anche parlato della presenza di un terzo incomodo fra la coppia, il ciclista tatuato e sciupafemmine Filippo Pozzato (che abita nello stesso palazzo a Montecarlo) che avrebbe socializzato, un po’ troppo con Eleonora…

dopo la rottura la ex Miss Italia aveva cominciato a cercare un appartamento a Milano e Biaggi era tornato a Roma dove era stato anche paparazzato con quella che è stata indicata come la sua nuova fiamma. A distanza di qualche mese però Eleonora e Max hanno deciso di non gettare al vento gli otto anni d’amore e hanno deciso di tornare sui propri passi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>