Home » show girl » Sara Tommasi scrive una lettera dove conferma di essere stata drogata prima del filmino hard…

Sara Tommasi scrive una lettera dove conferma di essere stata drogata prima del filmino hard…

Dopo giorni di ipotesi, adesso arriva la conferma: Sara Tommasi avrebbe assunto droga prima delle riprese di quel tanto chiacchierato filmino hard di cui si è parlato a lungo nei giorni scorsi.

La showgirl laureata alla Bocconi interviene sulla questione scrivendo una lettera (pubblicata sul portale di Alfonso Luigi Marra) nella quale fa nomi e cognomi e spiega la situazione.


La lettera comincia con accusa molto pesante di Sara Tommasi nei confronti di Federico De Vincenzo, produttore della Dive&Star Management che le avrebbe somministrato della cocaina per convincerla a girare questo fantomatico video porno il cui titolo sarebbe “Sara contro tutti“. Il video in questione sarebbe stato girato in Italia lo scorso 3 giugno e non all’estero come invece si era ipotizzato in un primo momento.

Sara Tommasi qualche giorno fa aveva detto di avere girato una sorta di filmino “spinto” a Miami ma aveva anche aggiunto che il video in questione non sarebbe mai arrivato in Italia perché sarebbe stato illegale. Sulla vicenda era intervenuto Alfonso Luigi Marra che invece aveva specificato che il tutto era stato girato in Italia i primi di giugno puntanto anche l’attenzione sul fatto che la sua protetta, mentre girava il filmino, era sotto effetto di droga. Tesi adesso confermata dalla stessa Sara Tommasi che sul finire della lettera si augura che il mercato del porno cessi di esistere.

SARA TOMMASI HA GIRATO IL FILM A LUCI ROSSE SOTTO EFFETTO DI COCAINA?

Ora, la domanda che subito salta fuori è: sarà la verità o solo l’ennesima provocazione di una donna ormai allo sbando?

Lascia un commento