Alessandro Preziosi regala una rosa alla sua ex Vittoria Puccini

di Redazione 2

Dopo mesi di tensioni e litigi per strada (documentati tra l'altro anche sulle pagine dei giornali di gossip) tra Alessandro e Vittoria..

La storia tra Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini è tristemente naufragata già da qualche tempo ma i due attori, che all’inizio di quest’anno si sono definitivamente detti addio, continuano a frequentarsi perché hanno una bambina in comune, Elena, nata nel 2006. 

Dopo mesi di tensioni e litigi per strada (documentati tra l’altro anche sulle pagine dei giornali di gossip) tra Alessandro e Vittoria sembra che adesso la situazione sia decisamente migliorata.


Tanto che lui, durante uno dei suoi spettacoli, sarebbe sceso tra il pubblico per donare una rosa alla sua ex compagna conosciuta – i più se lo ricorderanno – sul set della fiction Elisa di Rivombrosa. Lo scenario è stato quello della Versilia dove il napoletano doveva presenziare per una serata dedicata a Vivaldi: salendo sul palco e intravedendo la sua ex tra il pubblico (che si trovava in Versilia per trascorrere qualche giorno di relax al mare insieme alla figlioletta) l’attore si sarebbe fatto largo tra la gente per donarle una rosa.

Un gesto di distensione e non un tentativo di riconquista della bella attrice fiorentina che – dopo un periodo decisamente negativo – sembra aver ritrovato il sorriso al fianco dell’attore Claudio Santamaria. I due, che si sono conosciuti sul set del film Baciami ancora, dalla scorsa primavera fanno praticamente coppia fissa.

Commenti (2)

  1. Ci sono tre aggettivi che descrivono perfettamente la coppia Puccini-Santamaria dal titolo da un famoso film di Ettore Scola: BRUTTI, SPORCHI E CATTIVI.

  2. Il napoletano fende la folla imponendo rose? e che è un Vu Cumprà pakistano? Chiedere un po’ di rispetto per un attore applaudito nella divulgazione di Vivaldi è troppo? Le rose bianche sono state offerte alle bravissime musiciste ed una DAL PALCO è stata lanciata alla bimba plaudente. Il napoletano è fiero di essere tale perchè Napoli è la patria dei più grandi talenti dello spettacolo. Alessandro Preziosi è uno di questi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>