Angelina Jolie vuole adottare una bambina

di Stefania Russo Commenta

A quanto pare sei bambini non bastano ad Angelina Jolie, non perchè ne voglia avere altri dal suo compagno Brad Pitt con cui ha già avuto..

pitt jolie

A quanto pare sei bambini non bastano ad Angelina Jolie, non perchè ne voglia avere altri dal suo compagno Brad Pitt con cui ha già avuto tre bambini, anzi l’attrice ha escluso questa eventualità, semplicemente è accaduto che durante una sua recente visita ad un orfanotrofio che si trova in Etiopia Angelina si è letteralmente innamorata di una bambina di tre anni che vorrebbe adottare.

Ma alla sola idea di avere un’altro bambino in casa Brad Pitt ha iniziato a dare di matto e ha assolutamente proibito ad Angelina di adottare un altro bambino.


Brad, infatti, ha spiegato che hanno già sei bambini e che sono assolutamente sufficienti, danno molto da fare e lui non appena torna dal lavoro non ha un attimo di riposo perchè deve far fronte ad una serie di attività genitoriali che lo rendono impegnatissimo. Avere ancora un’altro bambino non sarebbe saggio e neanche tanto pratico.


Adottare o meno questa bambina, quindi, è stato l’argomento che ha causato una lite tra i due, Brad ha accusato Angelina di essere come una bambina che va in un negozio di animali e che vorrebbe portare a casa tutti i cuccioli, un’affermazione che ha fatto andare su tutte le furie Angelina che ha risposto che si tratta di portare a casa degli essere umani e non dei cani.

Angelina ha poi accusato Brad di essere un insensibile e ha aggiunto che lei non può stare con le mani in mano e rifiutarsi di aiutare quella bambina.

Nonostante Brad si sia opposto a questa adozione Angelina è determinata ad andare avanti comunque, come se il parere del suo compagno non conti affatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>