George Clooney se ne frega delle voci sulla sua presunta omosessualità

di Maris Matteucci Commenta

George Clooney non è interessato alle voci sulla sua presunta omosessualità

Le voci sulla presunta omosessualità di George Clooney si rincorrono ormai da anni. Ogni tanto, salta fuori qualche attore-collega dell’ex fidanzato di Elisabetta Canalis che butta lì una frase e metà e lascia intendere che le belle donne apparse in questi anni al fianco del bel George sarebbero state solo una copertura perché lui in realtà sarebbe omosessuale.

Il diretto interessato non è mai intervenuto sulla questione, lasciando al gossip questi compiti, ma oggi Advocate riporta una intervista al protagonista di Paradiso Amaro che per la prima volta dice la sua in merito a questo ormai consolidato tormentone.


George Clooney dice che mai smentirà con vigore di essere gay non perché lo sia ma per rispetto ai numerosi amici omosessuali che ha. Smentire con vigore l’omosessualità significherebbe catalogarla tra le cose negative di una persona ed invece l’orientamento sessuale è un aspetto al quale lui non hai mai fatto caso. George Clooney dice che le voci sulla sua presunta omosessualità non gli hanno mai fatto né caldo né freddo perché, semplicemente, lui se ne frega.

FOTO DELLA VILLA DI GEORGE CLOONEY

Se ci sono persone che credono che io sia gay va bene perché tanto nessuno viene danneggiato“, ha detto all’Advocate. Insomma pare che il tormentone sia destinato a non finire. Nel frattempo, mentre colleghi e giornalisti continuano a mettere in dubbio l’eterossualità dell’attore americano, lui continua a collezionare una fidanzata più bella dell’altra. Dopo la “nostra” Elisabetta Canalis ora è la volta della wrestler Stacy Keibler, al fianco dell’attore da quasi un anno ormai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>