Robert Pattinson vuole lavorare in un pub a Londra

di Fabiana Commenta

L’attore sogna di acquistare un pub a Londra, ma anche di lavorarci per stare a contatto con le persone...

Quale sarà mai il sogno di una star planetaria come Robert Pattinson consacrato a idolo dei teens grazie alla saga di Twilight? A confessare il suo sogno nel cassetto è stato proprio il giovane attore inglese che ha recentemente dichiarato che gli piacerebbe aprire un pub a Londra.
Robert, da vero inglese, ha detto di aver sempre amato i tradizionali english pub, ma non si è fermato lì. Ha anche aggiunto che non vorrebbe solo acquistarlo ma che vorrebbe addirittura lavorarci dentro.

Il sogno di Robert Pattinson sarebbe quello di lavorare in un pub per stare a contatto con la gente e poter parlare anche dei problemi di tutti i giorni. Nonostante sempre più spesso trascorra il suo tempo a Los Angeles, Robert si rende conto che l’Inghilterra sta perdendo pian piano i tradizionali pub che sembrano chiudere uno dopo l’altro. Acquistandone uno di certo contribuirebbe a rilanciarli e senza ombra di dubbio il suo pub sarebbe sempre affollato… quanto meno dalle sue fan.

Robert Pattinson e Kristen Stewart hanno comprato casa a Londra

Per adesso quello dell’attore sembra essere solo un sogno anche perché di recente avrebbe acquistato una casa a Londra con la compagna (ritrovata) Kristen Stewart.

In attesa del trasferimento, almeno per qualche periodo dell’anno Robert e Kristen hanno anche fatto razzia di nomination ai Razzie Awards come peggiori attori dell’anno passato e come peggiore coppia dello schermo proprio per l’imbarazzante interpretazione nell’ultimo Twilight-Breaking Dawn parte II… Un vero primato quello di Kristen nominata anche per Biancaneve e il cacciatore… sarà un buon segno per lasciarsi definitivamente alle spalle un difficile 2012?


Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>