Demi Moore denuncia una rivista

di Eliana Tagliabue Commenta

Demi Moore ha fatto causa alla rivista australiana "New Idea" per aver scattato delle foto senza permesso durante un party post Oscar 2008...

Demi Moore ha fatto causa alla rivista australiana New Idea per aver scattato delle foto senza permesso durante un party post Oscar 2008.
Nelle foto, oltre alla stessa Demi, sono presenti altre celeberrime star, quali: Orlando Bloom, Cameron Diaz, P Diddy, e perfino la stessa figlia della Moore, Rumer.

L’attrice, durante la causa, ha sostenuto che, a parer suo, le foto violavano la sua privacy e il diritto d’autore.
Secondo David Petel, ex editore del National Enquirer, quelle foto valevano oltre duecento mila dollari, poiché ritraevano delle celebrità al naturale, in un party durante il quale erano svincolate dalle consuete apparizioni pubbliche.

Ad ogni modo, le parti hanno raggiunto un accordo alla corte giurisdizionale di Melbourne, e la faccenda s’è così risolta senza vinti né vincitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>