Martin Mica racconta i dettagli hot del flirt con Sharon Stone

di Fabiana Commenta

Il modello argentino svela i particolari hot di Sharon Stone elogiandone anche il vivace intelletto

Sharon Stone è sempre Sharon Stone. La diva hollywoodiana, 54 anni, è sempre in splendida forma e solo qualche giorno fa è stata fotografata mentre si scatenava divertita al party organizzato in occasione del 37mo anniversario di Vogue Brasil a San Paolo.

Inguainata in un abito nero, capelli racconti e sorriso smagliante, Sharon ha messo gli occhi sul modello Martin Mica chiedendogli se le fosse presentato.

Da quel momento in poi i due non si sono più staccati e hanno flirtato per tutta la sera. Fino a quando, con una rapida, ma efficace frase (“Io vado, vieni via con me?”), Sharon ha sedotto in men che non si dica il modello portandoselo in hotel. A distanza di qualche giorno ora a parlare è proprio il ventisettenne modello argentino, Martin Mica, da molti considerato come il nuovo toy boy dell’attrice.

Intervistato da Epoca Brasile, il giovane modello non si lascia scappare l’occasione per raccontare tutti i dettagli, compresi quelli più hot del suo breve e intenso flirt con la diva hollywoodiana.

Martin dice di aver trascorso cinque notti all’Hotel Emiliano di San Paolo: lui e Sharon uscivano dall’hotel semplicemente per poter mangiare, ovviamente facendolo in incognito e lontano da sguardi indiscreti.

Sharon Stone seduce il modello toy boy

Il modello rivela che Sharon Stone nell’intimità è esattamente la si immagina e dopo averne tessuto le lodi come amante, ne encomia anche la giovinezza interiore, l’intelligenza e l’impegno sociale. Che non guasta mai. Insomma una coppia perfetta che sabato scorso, in teoria a flirt concluso, è stata avvistata sulle spiagge di Ilhabela, un’isola vicina a San Paolo. Che sia l’inizio di una nuova relazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>