Renee Zellweger forse sarà di nuovo Bridget Jones

di Eliana Tagliabue Commenta

Renee Zellweger ha dichiarato che si sta accennando alla possibilità di realizzare un terzo film su Bridget Jones, anche se di certo non vi è ancora nulla...

Renee Zellweger, attrice americana di successo, ha interpretato molti ruoli diversi, ma a renderla più celebre è stato senz’altro quello del personaggio di Bridget Jones.
Proprio a questo proposito, in occasione della sua apparizione alla trasmissione Quelli che il calcio, condotta da Simona Ventura, Renee ha dichiarato che in effetti si sta accennando alla possibilità di realizzare un terzo film su Bridget Jones, anche se di certo non vi è ancora nulla.

Ha poi aggiunto, con un pizzico d’ironia, che un paparazzo le ha rivelato che Colin Firth, suo partner nei film precedenti della serie, girerà anche il terzo, come a dire che ne sapeva perfino più di lei che dovrebbe essere la protagonista.
Certo è che Renee ama molto Bridget, perché con lei sente di avere molti punti in comune, in primis la goffaggine.
L’attrice, in Italia per promuovere una campagna di beneficenza per le donne operate di tumore al seno, ha poi raccontato altri particolari della sua vita, come ad esempio il fatto di aver giocato a calcio fino a quindici anni, per imitare il fratello maggiore, e di aver poi smesso per paura di diventare troppo mascolina.

Ha poi concluso parlando di un altro suo illustre collega, anche lui in Italia: George Clooney, che l’ha diretta nel film commedia Amore niente regole.
La sua opinione in merito a lui è molto positiva, poiché trova che George non sia solo un bravo attore, ma anche un grande cinefilo, che sa entrare in empatia coi colleghi e non ti regala mai brutte giornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>