Home » attrici » Renée Zellweger, le critiche sul mio viso non mi toccano

Renée Zellweger, le critiche sul mio viso non mi toccano

A pochi mesi dal ritorno sul grande schermo di Bridget Jones, la protagonista Renée Zellweger continua a ignorare le critiche sul suo aspetto fisico. L’attrice ha forse esagerato con la chirurgia estetica tanto da cambiare completamente i connotati. Ma in una intervista nel talk show americano Today, la 46enne dice di fregarsene di quanto viene detto sul suo conto:

Non fa parte della mia vita. Fa parte del mio lavoro, ma non me ne accorgo fino a quando non metto piedi in questa arena. A casa mia, la cosa non mi raggiunge. Non frequento i social media, quindi non vedo nulla. Preferisco avere esperienze reali.

RENÉE ZELLWEGER RIFATTA E IRRICONOSCIBILE: DOVE È FINITA BRIDGET JONES? FOTO PRIMA E DOPO

Già nel 2014, l’attrice aveva ribadito di non essere interessate alle critiche sul suo conto. Nello specifico, Renée Zellweger aveva detto:

Sono contenta che le persone pensino che abbia un aspetto diverso. Conduco una vita diversa, più appagante: ne sono così entusiasta che forse si vede anche dal di fuori. Sto bene. Per molto tempo non è stato così. Avevo una tabella di marcia che non era realisticamente sostenibile, non mi prendevo cura di me stessa. Invece di fermarmi per ricalibrare la mia vita, ho continuato a correre fino a quando non mi sono completamente esaurita.

Insomma Renée Zellweger è convinta di quanto fatto e non pensa assolutamente di avere esagerato con la chirurgia estetica. Per questo motivo dice di non essere ferita dai tanti commenti negativi che si sono susseguiti negli ultimi due anni…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento