Salma Hayek immigrata clandestina

di Cristina Baruffi Commenta

Salma Hayek, nota attrice messicana ha rivelato di essere stata per un breve periodo immigrata clandestina.

Salma Hayek, nota attrice messicana, ha rivelato al V Magazine spagnolo, di essere stata per un breve periodo immigrata clandestina appena giunta negli Stati Uniti.
La Hayek ha precisato, che il tempo in cui è stata senza documenti regolari è stato breve perché la sua irregolarità è nata da una dimenticanza, l’attrice non si era accorta che il visto era scaduto.
Quindi appena possibile è ritornata al suo paese d’origine per rinnovare tutti i documenti necessari che le hanno permesso di rimanere negli States, facendola diventare una delle più popolari attrici di Hollywood.


Salma racconta alla rivista, che gli inizi nella mecca del cinema sono stati duri, perché era vittima di discriminazioni raziali, molti registi e produttori americani non consideravano l’idea di dare un ruolo da protagonista ad un’attrice messicana.
Ora le cose sono decisamente cambiate, la Hayek afferma piena di soddisfazione:”Hollywood è decisamente cresciuta, abbracciando l’inserimento dei latinos nel mondo, perché, per qualche tempo, noi non esistevamo. Noi non facevano parte di nessuna storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>