Scarlett Johansson non vuole risposarsi e avere figli

di Fabiana Commenta

L’attrice ha rivelato di non volersi risposare e di non pensare mai alla maternità...

In controtendenza con molte sue illustri colleghe, la bionda Scarlett Johansson non pensa affatto al matrimonio o ai figli.
L’attrice newyorkese ha recentemente dichiarato a Elle UK di aver cambiato la sua idea sul matrimonio nel corso degli anni: le piaceva essere sposata, ma adesso le cose sono completamente cambiate e adesso è convinta che un rapporto, per funzionare davvero, non debba essere necessariamente vincolato a un pezzo di carta.

Scarlett Johansson, 28 anni, è impegnata da qualche mese con il giornalista francese Romain Dauriac e sembra aver ritrovato un po’ di pace dopo il divorzio. L’attrice in realtà è stata sposata con l’attore canadese Ryan Reynolds dal settembre 2008 al 2010 quando pare che sia stata lei stessa a chiedere il divorzio. La separazione per lei è stata “devastante” e dopo qualche flirt (tra cui la storia con Sean Penn che poi l’ha liquidata con parole poco gentili) adesso sembra aver ritrovato la sua stabilità.

Scarlett Johansson ha lasciato Nate Naylor per Domingo Zapata

Da parte sua Ryan, dopo essersi disperato per qualche tempo si è consolato con un’altra bionda, la collega Blake Lively che poi ha segretamente sposato a settembre con una cerimonia privata. Evidentemente Scarlett ne ha avuto abbastanza del matrimonio (soprattutto con un attore…) al punto tale che adesso non pensa affatto a replicare.

Molto impegnata con la carriera, l’attrice, che a novembre si è anche attivamente impegnata a favore di Obama, non crede neppure che diventerà mamma molto presto. Anche la maternità non è certo una sua priorità… insomma per adesso il bel rapporto con il suo nuovo fidanzato sembra essere sufficiente…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>