Gucci e la trovata degli occhiali al rovescio

di Gio Tuzzi 350 views0

Gucci è uno dei baluardi della moda mondiale. I suoi prodotti da sempre hanno dettato stile e sappiamo anche non essere economici. Infatti se pensate che questi occhiali possano fare al caso vostro, allora preparatevi a sborsare una cifra importante per accaparrarveli.

Ricordiamo che in passato Gucci ha già sfornato altre idee bislacche, che hanno poi dettato lo stile per parecchio tempo. Come dimenticare i famosi jeans macchiati o le calze strappate? Una moda orrenda dietro l’altro, che non ha intaccato per niente l’impero Gucci. Ed ecco dunque la nuova proposta, chi occhiali che a prima vista (scusate la battuta) sembrerebbero montati male, ma la montatura è proprio volutamente al rovescio. Un’idea di sicuro mai vista che porta al capovolgimento dei vetri ed esclude dal design per comodità d’uso, il nasello rimasto invariato.

Sul sito proprietario Gucci descrive questi occhiali come “rivisitazione inaspettata del classico occhiale cat-eye d’ispirazione anni ’50 e ’60, questo modello è presentato con un design sottosopraun riferimento dunque al modello felino di quegli anni. Per quanto riguarda i materiali sono descritti così “la montatura e le aste sono create sovrapponendo più strati di acetato bianco e nero” ma il design non finisce qui, infatti nel dettaglio troviamo un mini logo Gucci adornato da dettagli floreali, che il pubblico ha descritto nell’insieme come “esagerati!” ma d’altronde una pensata del genere non poteva essere altrimenti.

Quello però che ha fatto sollevare un misto tra polemiche e meme è sicuramente il prezzo. Sì, perché se volete acquistare questi occhiali allora dovrete sborsare 520 euro che ricordiamo essere scritti nel verso giusto e non quindi 0,25cent. Cosa ci si poteva aspettare da un brand così famoso e blasonato? Tutto esagerato: design, prezzi ed aspettative perché se davvero qualcuno dovesse incontrare persone che cominceranno ad usare questi occhiali, vogliamo che ci racconti l’esperienza nei commenti per capire se la trovata è geniale o semplicemente infelice. Provate ad immaginare migliaia di persone che a prima vista (altro gioco di parole), cercheranno di trovare il verso giusto per indossarli. Sgooomeeento e confuuusione! Suggeriamo di utilizzare tale cifra per scopi più fruttuosi, perché con tutto il bene per Gucci, ma anche no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>