Cosa trova David Beckham nel freezer?

di Marina Pellegrino Commenta

Capita più o meno a tutti di rientrare a casa affamati dopo una lunga giornata di lavoro oppure dopo una salutare corsetta al..

Capita più o meno a tutti di rientrare a casa affamati dopo una lunga giornata di lavoro oppure dopo una salutare corsetta al parco oppure dopo essere andati a vedere un film al cinema al primo spettacolo. Se vi è successo, le opzioni sono due. La prima è che il vostro frigorifero sia pieno: date libero sfogo al vostro appetito. La seconda è che il vostro frigorifero sia vuoto: vi “inBIPPate” come poche volte nella vostra vita.



A David Beckham è capitata la seconda situazione (con la piccola differenza che il suo frigorifero è un gioiello di estetica e tecnologia con un’anta tempestata di cristalli Swarovskj, esclusivissimo modello che Victoria ha voluto a tutti i costi per la sua cucina). Rimasto solo in casa e colto da una fame improvvisa a tarda sera, David ha deciso di uscire da una delle sue sette camere da letto e di scendere le scale della sua reggia in stile italiano (una delle ville di maggior lusso degli Stati Uniti con 13mila metri quadrati di superficie) per uno spuntino notturno.

Ma nel vano freezer, a dieci gradi sotto zero, anziché alimenti e cibi da sgranocchio il calciatore ha trovato decine di occhiali da sole, collezione Neon, del marchio Italia Independent di Lapo Elkann!

Insieme alle lenti, perfettamente disposte in due file come in un comunissimo cassetto, anche capi di lingerie di seta pura, flaconi di creme da notte, una boccettina del suo profumo e persino un maglioncino in cachemire della griffe italiana Gilli … A chi altri poteva appartenere tutto ciò se non a quella bizzarra della moglie Victoria?! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>