Francesco Totti è il più desiderato dalle donne

di Maris Matteucci Commenta

Francesco Totti vince la classifica degli uomini famosi più desiderati dalla donne d'Italia

Francesco Totti, capitano della Roma e marito di Ilary Blasi, è il Vip più desiderato dalle donne italiane. Secondo un sondaggio effettuato sul sito incontri extraconiugali.com il Pupone, come lo chiamano i tifosi giallorossi, sarebbe il sogno proibito di una buona percentuale di donne (il 33%) che tradirebbero volentieri il proprio compagno con lui.


Fisico asciutto e simpatia da vendere, il capitano della Roma ha sbaragliato la concorrenza anche dei Vip d’oltreoceano come gli attori George Clooney (13%) e Brad Pitt (9%) che si sono classificati rispettivamente al quarto e quinto posto della graduatoria. Dietro a Francesco Totti, invece, troviamo un altro calciatore, il portoghese del Real Madrid Cristiano Ronaldo – che ha raggiunto il 26% delle preferenze – mentre a completare il podio, al terzo posto, ecco che troviamo l’attore made in Italy Raoul Bova con 19% dei consensi.

LA FAMIGLIA TOTTI IN VACANZA

Francesco Totti insomma continua nel suo momento d’oro, che per la verità dura ormai da anni. Felicemente sposato, con due bambini splendidi – Cristian e Chanel – e una moglie bellissima come Ilary Blasi (che questa estate aveva seguito il marito anche durante il periodo di ritiro della Roma), il capitano giallorosso continua a riscuotere un ottimo successo anche in televisione grazie agli spot della compagnia telefonica Vodafone nei quali lo troviamo attualmente impegnato nelle vesti di cuoco: chiaramente insieme alla moglie con la quale forma una delle coppie più apprezzate del mondo Vip. Adesso arriva anche questo “attestato di stima” da parte delle donne che lo consacrano al primo posto nella classifica degli uomini più desiderati d’Italia: fortunata Ilary Blasi!

foto ripresa da www.flickr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>