Francesco Totti, fortunato ad aver incontrato Ilary Blasi

di Fabiana 121 views0

Ospite della prima puntata del redivivo Maurizio Costanzo Show, Francesco Totti ha parlato della sua vita professionale e naturalmente della sua vita privata.

Il capitano della Roma Francesco Totti ha smentito l’idea del ritiro dall’attività agonistica rincuorando tutti i suoi tifosi.

Sto per arrivare al capolinea ma finché il mio fisico regge continuo, ho altri 2-3 anni per pensarci.

Ha spiegato il calciatore che però sembra non avere ancora un’idea troppo chiara sul suo futuro. Di certo però questo è un periodo molto felice per il calciatore anche da un punto di vista personale dato che sta per diventare papà per la terza volta: è stata la moglie Ilary Blasi ad annunciare la gravidanza solo qualche settimana fa dagli studi de Le Iene bruciando il gossip.

Ilary non vuole sapere il sesso del bambino, sarà una sorpresa.

Ha confermato il calciatore lasciando intendere che sia proprio Ilary a portare “i pantaloni” in casa.

È lei che tiene la baracca. Ho la fortuna di averla conosciuta. Un giocatore professionista deve star bene di testa. Lei mi dà la tranquillità e la stabilità.

Ha spiegato Totti che ha festeggiato proprio a giugno i dieci anni di nozze con Ilary Blasi con cui ha messo su famiglia che dopo l’arrivo di Christian e Chanel sta per allargarsi.

FRANCESCO TOTTI E ILARY BLASI: SORPRESA SUL SESSO DEL TERZO FIGLIO

Sono un ragazzo fortunato, con famiglia e figli. Non mi manca niente.

Ha ammesso Totti spiegando di essere una persona timida che è sempre rimasta sempre con i piedi per terra. Merito forse anche del padre.

Mio padre ha sempre parlato bene solo di mio fratello, che giocava a pallone prima di me. Mi dice tutt’ora che sono una pippa a giocare.

Di una cosa però Totti è certo: la speranza è che il figlio non voglia seguire le sue orme.

Ha un cognome troppo ingombrante. Per lui non sarebbe semplice fare il mio mestiere.

Sarà davvero così?

photo credits| GETTY IMAGES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>