Marco Borriello insieme ad una bionda misteriosa

di Maris Matteucci Commenta

Marco Borriello è stato paparazzato a Milano insieme ad una bionda misteriosa...

I fan di Camila Morais possono stare tranquilli: la bionda che vedete al fianco di Marco Borriello in queste foto è solo un’amica, non la sua nuova fiamma.

L’attaccante della Juventus è stato paparazzato a Milano durante una passeggiata in compagnia di una donna misteriosa ma alla vista dei fotografi non ha battuto ciglio: segno, insomma, che non aveva niente da nascondere alla modella brasiliana sua fidanzata.


Camila Morais può stare serena, il suo fidanzato non l’ha dunque rimpiazzata: d’altronde la modella sudamericana (classe 1985) e il calciatore, tra i più belli del campionato italiano, fanno ormai coppia fissa da più di un anno e Marco Borriello sembra avere trovato nuovamente il sorriso dopo la fine della tormentata relazione con Belen Rodriguez che lo aveva mollato all’indomani della sua avventura come naufraga all’Isola dei Famosi dopo un flirt – peraltro mai confermato – con Rossano Rubicondi.

CAMILA MORAIS E MARCO BORRIELLO FANNO SHOPPING A MILANO

Dopo la rottura con l’argentina, per Marco Borriello era seguito un periodo di pausa nel quale, si dice, avesse frequentato la bellissima modella serba Nina Senicar (che poi su Vanity Fair successivamente ha raccontato i particolari di quel rapporto che lei stessa ha definito essere stato come una droga).

NINA SENICAR ODIA CAMILA MORAIS PERCHE’ SI E’ FIDANZATA CON MARCO BORRIELLO

Adesso Marco Borriello è nuovamente sereno al fianco di Camila Morais e con lei sta progettando le vacanze visto che il campionato è finito (lo juventino non farà parte della spedizione per Euro 2012) e l’estate è alle porte. Top secret la meta: l’anno scorso la coppia fu paparazzata a Formentera…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>