Albano, ecco perché mi sono riavvicinato a Romina Power

di Maris Matteucci Commenta

Albano, ecco perché mi sono riavvicinato a Romina Power

albano

Il riavvicinamento tra Albano e Romina Power ha riempito le pagine di gossip nei giorni scorsi. I due ex coniugi, che per anni dopo la separazione si sono fatti la guerra, sono tornati a parlare e non solo: avrebbero anche accettato l’idea di tornare a cantare insieme niente di meno che in Russia, il prossimo 17 e 18 ottobre. Cosa non si fa per i soldi, insomma. Ma questo è un discorso a parte. Al settimanale DiPiù, Albano commenta il riavvicinamento alla ex moglie, dicendosi felice per quanto successo, dopo anni in cui il rapporto tra Albano Carrisi e Romina Power non era esattamente dei più idilliaci.

E marito e moglie se ne erano detti di tutti i colori soprattutto in merito alla figlia Ylenia, scomparsa e mai più ritrovata. Romina Power aveva rilasciato dichiarazioni al vetriolo contro il cantante, “colpevole” di avere contattato il Tribunale di Brindisi per avere la richiesta di morte presunta della figlia e di fatto ammettendo implicitamente di non credere più nel fatto che Ylenia potesse essere ancora viva, teoria che ancora oggi Romina Power sposa.

ROMINA POWER CONTRO ALBANO PER LA SCOMPARSA DELLA FIGLIA YLENIA

E allora perché adesso questo riavvicinamento improvviso? Albano lo spiega così: “Romina e io abbiamo vissuto anni straordinari, incredibili e entrambi sappiamo che quelli non possono tornare. Ma le acque si sono calmate e quando i tempi maturano è meglio incamminarsi verso la pace“. Romina Power sarebbe passata anche da Cellino, dove il cantante abita con la famiglia, e lì avrebbe appunto conosciuto Loredana Lecciso e i bambini della coppia. Il riavvicinamento tra Albano e Romina Power però è solo per i fan, secondo quanto affermato dal pugliese. “I nostri fan in Russia ci tenevano a sentirci cantare insieme ancora una volta“. Eccoli dunque accontentati.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>