Emma Marrone e Marco Bocci vanno a convivere

di Maris Matteucci Commenta

Emma Marrone e Marco Bocci vanno a convivere, secondo socialchannel

emma marrone

Convivenza all’orizzonte per Emma Marrone e Marco Bocci che al rientro dalle vacanze, a settembre, dovrebbero andare ad abitare sotto lo stesso tetto. Almeno questo è quello che lascia intendere il sito socialchannel che parla di evoluzione nel rapporto tra la cantante salentina e l’attore umbro che da qualche mese ormai fanno coppia fissa.

D’altronde l’ipotesi della convivenza tra Emma Marrone e Marco Bocci non sarebbe nemmeno troppo campata in aria visto che la cantante vocal coach di Amici ha già presentato in famiglia il nuovo fidanzato, invitandolo per un breve soggiorno nel Salento dove risiede tutta la famiglia di Emma al gran completo. L’incontro parrebbe essere andato bene ed ecco che oggi i due piccioncini sarebbero pronti per andare a convivere a pochi mesi di distanza dalla nascita del loro amore.

IL NONNO DI EMMA MARRONE A DIPIÙ, MIA NIPOTE MI HA LEVATO IL SALUTO

Un amore che continua ad essere sotto i riflettori anche se, rispetto alle prime settimane, la pressione del gossip si è un po’ allentata. Non può comunque cantare vittoria Marco Bocci che prima non era certo abituato a così tanta attenzione nei confronti suoi e della sua vita privata. L’inizio della storia con Emma Marrone ha segnato un cambiamento repentino nelle sue abitudini di vita perché i paparazzi sono sempre alle calcagna e la privacy è andata a farsi benedire.

Tornando alla futura convivenza, ecco cosa scrive socialchannel in proposito: “La visita di Marco Bocci a casa Marrone […] anticipa un passo davvero importante. Sembra infatti che i due piccioncini siano pronti a prendere casa insieme dal prossimo settembre“. Insomma la cantante e l’attore che in autunno sarà nuovamente in video nei panni di Domenico Calcaterra in Squadra Antimafia 5 sembrano fare davvero su serio: dureranno? E’ quello che auguriamo a lei, che in campo sentimentale fino ad ora non ha dimostrato grande fortuna. Ma si sa, la ruota prima o poi gira per tutti…

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>