Guai in vista per Rihanna e Chris Brown

di Stefania Russo Commenta

Guai legali in vista per Rihanna e Chris Brown. Il paparazzo Luis Santana, infatti, ha citato i due chiedendo un..

Guai legali in arrivo per Rihanna e Chris Brown. Il paparazzo Luis Santana, infatti, ha citato i due chiedendo un risarcimento di 1 milione di dollari per essere stato aggredito dalle loro guardie del corpo.

Il paparazzo sostiene che dopo aver scattato alcune foto ai due è stato aggredito dalle loro guardie del corpo che hanno rotto la sua macchina fotografica per evitare che le foto potessero essere pubblicate.


Kenneth Meiselas, l’avvocato di Brown ha smentito il tutto affermando che il cantante non risulta essere coinvolto in alcun incidente di questo tipo mentre, invece, un portavoce di Rihanna ha spiegato che la vicenda è stata ampiamente gonfiata.

Santana, che lavora per la TBT, ha spiegato che non appena è riuscito a scattare le foto che ritraevano i due insieme, le loro guardie del corpo sono scese dalla limusine, lo hanno strattonato per la camicia, che alla fine si è strappata, e lo hanno gettato a terra colpendolo ripetutamente con calci fuori al “Vintage Ultra Lounge club” di St. Petersburg.


La richiesta che l’avvocato del fotografo ha formulato si basa sul fatto che quelle foto valevano migliaia di dollari così come pure la macchina fotografica il cui valore si aggira intorno ai 3000 dollari.

La coppia continua a negare l’esistenza di un legame affettivo tra di loro pur essendo stato scoperto che entrambi hanno lo stesso tatuaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>