Michael Jackson, guadagnati 90 milioni di dollari dopo la sua morte

di Stefania Russo 1

Dopo la morte di Michael Jackson, avvenuta lo scorso 25 giugno, oltre a numerosi tributi e altri tipi di iniziative organizzate in sua memoria..

michael-jackson

Dopo la morte di Michael Jackson, avvenuta lo scorso 25 giugno, oltre a numerosi tributi e altri tipi di iniziative organizzate in sua memoria è inutile negare che ci sono state anche tantissime speculazioni, ma del resto questa è una cosa che è già accaduta e che continuerà ad accedere ogni volta che morirà una persona famosa.

Si stima che dopo la sua morte Michael Jackson ha fatto guadagnare ai suoi eredi ben 90 milioni di dollari, collocandosi così al terzo posto nella classifica stilata dalla rivista Forbes.


Forbes, infatti, ha creato una classifica sulla base dei profitti realizzati subito dopo la morte di persone celebri, una classifica che vede il re del pop al terzo posto, anche se bisogna comunque tenere conto che dalla sua morte ad oggi sono passati solo 4 mesi, è probabile che la cifra salirà ancora di più.


Ecco la classifica stilata da Forbes:
1. Yves Saint Laurent – 350 milioni
2. Rodgers and Hammerstein – 235 milioni
3. Michael Jackson – 90 milioni
4. Elvis Presley – 55 milioni
5. J.R.R. Tolkein – 50 milioni
6. Charles Schulz – 35 milioni
7. John Lennon – 15 milioni
7. Dr. Seuss – 15 milioni
9. Albert Einstein – 10 milioni
10. Michael Crichton – 9 milioni

La somma che va a costituire i 90 milioni di dollari di profitti calcolati dopo la morte di Michael Jackson è costituita dai ricavi derivanti dalla vendita dei suoi album, andati letteralmente a ruba nei negozi tanto che sono stati presenti per diverse settimane nella classifica degli album più venduti in tutto il mondo, dalla vendita dei vari diritti ma anche e soprattutto dalla vendita di oggetti che appartenevano a Jecko, dai tradizionali vestiti che era solito utilizzare durante i suoi show a oggetti decisamente più strambi come una ciocca dei suoi capelli venduta ad una cifra esorbitante.

Commenti (1)

  1. Mi fa molto tristezza questo cantante, mi dà la sensazione che nonostante la meritata fama fosse profondamente solo e infelice.. Anche adesso i suoi parenti non fanno che speculare e litigare per averei suoi soldi.La nota positiva del morire poveri è che non lasciando nulla a nessuno si viene amati di più..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>