Rihanna foto sexy su Twitter

di Maris Matteucci Commenta

La cantante Rihanna ha pubblicato nuove foto sexy sul suo profilo Twitter

Saranno felici i fans della cantante Rihanna che proprio oggi ha pubblicato nuove foto sul suo profilo Twitter.

Ovviamente si tratta di scatti sexy in linea con le abitudini della cantante from Barbados che da sempre trova grande soddisfazione nel mettere in mostra il suo corpo.


E così, le foto che Rihanna ha pubblicato quest’oggi sul suo profilo, la ritraggono mentre è in posa sullo step, strizzata in un costumino bianco che mette in evidenza il suo fisico invidiabile. D’altronde la 24enne ha sempre affermato di tenere molto al suo corpo e di curarlo giorno per giorno facendo molta attività fisica che la aiuta anche ad affrontare nel migliore dei modi i suoi concerti.

Fino a qualche anno fa sinceramente i risultati non si vedevano, anzi: la cantante era stata pizzicata in alcune occasioni con una cellulite decisamente abbondante che probabilmente aveva tranquillizzato buona parte delle femminucce.

RIHANNA HA CURATO LA CELLULITE

Ma dopo essersi sottoposta a numerosi massaggi e a sedute di palestra intense Rihanna ha letteralmente trasformato il suo corpo che è diventato piano piano decisamente più sodo. E così, tra un concerto e l’altro, la cantante divenuta famosa grazie al singolo Umbrella sfrutta i risultati ottenuti dopo tanti sacrifici per farsi pubblicità su Twitter mantenendo, nello stesso tempo, un filo diretto con i fans che da anni ormai la sostengono nei concerti, mostrandole tutto il loro appoggio.

RIHANNA BRINDA CON UNA DOCCIA DI CHAMPAGNE DA 3600 EURO

E a proposito di concerti aveva fatto scalpore la data del suo ultimo tour a Londra al termine della quale, si dice, Rihanna avrebbe brindato con una doccia di champagne del valore di quasi 4mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>