Ascanio Pacelli racconta come ha superato la crisi con Katia Pedrotti

di Maris Matteucci Commenta

Ascanio Pacelli, ex concorrente del Grande Fratello, si racconta in una intervista a Vanity Fair

Ascanio Pacelli e Katia Pedrotti si sono conosciuti nel 2004, durante la quarta edizione del Grande Fratello. Lì si sono innamorati, l’anno successivo sono convolati a nozze e nel 2007 hanno coronato il loro sogno d’amore con la nascita di Matilda. Ma non è stato tutto rosa e fiori. A raccontarlo è lo stesso Ascanio in una intervista che potrete trovare sul numero di Vanity Fair in uscita quest’oggi in edicola.


Ascanio, che da poco abbiamo visto debuttare nella fiction di canale 5 Dove è mia figlia, racconta infatti di come l’anno scorso il suo rapporto con la moglie Katia abbia rischiato di traballare. Un periodo difficile, una crisi che i due sposi hanno superato brillantemente grazie al dialogo e al confronto. A causare incomprensioni nella coppia erano stati i ritmi di vita differenti imposti dalla nascita della loro bambina con la Pedrotti – giustamente – “votata” alla piccola nascitura.

Con il risultato che Ascanio si era sentito messo da parte e pensava di avere perso quella complicità che sempre aveva caratterizzato il rapporto con sua moglie. Inoltre per il maestro di golf romano (è questa la sua prima professione) era anche un periodo un po’ “fermo” dal punto di vista lavorativo e questa fase di stasi lo rendeva nervoso. Adesso però è tutto risolto e tra lui e Katia è tornato il sereno. Ascanio Pacelli è felicissimo della sua splendida famiglia e se a questo aggiungiamo che anche il lavoro va bene il quadro non può essere che perfetto: il 3 novembre lo vedremo debuttare al Teatro dei Satiri di Roma nello spettacolo Il sesso forte di Diego Ruiz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>