Fotografo dei vip ucciso a Roma

di Fabiana Commenta

Daniele Lo Presti ucciso con un colpo di pistola sul Lungotevere

Daniele Lo Presti è stato ucciso ieri pomeriggio a Roma, mentre faceva jogging sul Lungotevere. Lo Presti, 42 anni, noto nell’ambiente come fotografo dei vip, aveva collaborato per lungo tempo anche con l’agenzia LaPresse.

La morte dell’uomo per il momento è ancora avvolta nel mistero: il corpo di Lo Presti è stato ritrovato ieri pomeriggio, intorno alle 17.40 da un passante, presso ponte Testaccio, sulla pista ciclabile del Lungotevere Portuense.

Poco più avanti c’erano i suoi amici che lo aspettavano per fare jogging. Sul luogo è subito intervenuta la polizia e all’inizio si è pensato che l’uomo avesse accusato un malore provocandone la caduta.

Ma quando il corpo è stato trasferito all’istituto di medicina legale della Sapienza, è venuta fuori la verità: i medici hanno trovato un foro in testa all’uomo e un proiettile ancora conficcato nel cranio.

Daniele Lo Presti è stato ucciso e al momento sono in corso le indagini, ma già in passato il fotografo in passato aveva ricevuto minacce e intimidazioni tanto che qualche tempo fa la sua auto era anche stata incendiata.

Il lavoro di Lo Presti infastidiva molti, anche se molti vip erano suo amici: originario di Vibo Valentia, viveva a Roma, ma lavorava anche molto all’estero.

Il fotografo in effetti aveva realizzato nel corso degli anni molti scoop con le due foto che infastidivano molti: tra l’altro nel 2011 era riuscito a fotografare il fedelissimo Brad Pitt in compagnia di un’altra donna a Malta prima dell’arrivo di Angelina Jolie. Nel 2012 aveva paparazzato Rihanna in vacanza a Capri e di recente aveva partecipato alla festa esclusiva di Dolce&Gabbana in Sicilia organizzata per Scarlett Johansson.

Lo Presti era stato anche l’autore delle celebri foto che immortalavano la protesta contro le banche di Sara Tommasi con tanto di striptease per le strade della Capitale e davanti allo sportello bancomat.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>