Selvaggia Lucarelli commenta il principe Filiberto nello spot sulla sigaretta elettronica

di Maris Matteucci 2

Selvaggia Lucarelli commenta il principe Filiberto nello spot sulla sigaretta elettronica

In questi giorni stiamo vedendo passare in tv una nuova pubblicità, quella che vede protagonista il principe Emanuele Filiberto, ingaggiato come testimonial per un’azienda che produce sigarette elettroniche.

Nello spot il principe Filiberto è seduto ad un tavolo di belle ragazze e si fuma tranquillamente la sua sigarette elettronica: poi si rivolge alla telecamera e invita tutti a smettere di fumare sigarette vere perché si recupera benessere e fiato. E fin qui tutto bene. Ma la battuta che ha scatenato il web è stata la frase pronunciata dalla donna seduta accanto a lui.


Più sesso“, afferma con vonce sensuale la sexy fanciulla in riferimento ai lati positivi della sigaretta elettronica e il principe Filiberto la ripete con aria pseudo-sensuale. Insomma chi si limita a fumare sigarette elettroniche può contare su una vita sessuale da record, questo il riassunto. Tra coloro che non hanno particolarmente apprezzato lo spot ecco che sbuca Selvaggia Lucarelli.

Sul suo profilo facebook la blogger riprende la pubblicità incriminata e prende in giro Emanuele Filiberto: “Più sesso? Con quella faccia? Ma poi Emanuele Filiberto, bello de zia, secondo te saresti sexy mentre fingi di fumare quella punta della stecca da biliardo con l’aria del tenebroso da Sala Bingo? Dai su“. Un commento che ha subito trovato il sostegno dei numerosi fans della blogger-giornalista che, ormai lo sappiamo, è sempre molto attenta su tutto quello che riguarda il mondo del gossip (e varie ed eventuali).

In effetti la pubblicità della sigaretta elettronica non pare essere una genialata. Su youtube, forse per curiosità, sono già molti però quelli che hanno visualizzato lo spot “incriminato”.

Commenti (2)

  1. Non sara’ una genialata, ma siccome la maggior parte delle pubblicita’ si basa su belle donne e messaggi occulti sul sesso, questa rientra nella norma. Che poi Emanuele non piaccia alla Lucarelli, e’ questine di gusto personale

  2. Filiberto vai a vendere il pesce al mercato che fai pena! Quel tubo di plastica che emette vapore e luce non è una sigaretta è un gioco elastico per bambino spastico.
    Sei sexy come un ferro da stiro a carbonella!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>