Aria di Crisi per Carolina di Monaco ed Ernest August di Hannover

di Eleonora Costa Commenta

Da circa due mesi la principessa Carolina di Monaco e suo marito Ernest di Hannover non vanno agli impegni pubblici assieme così..

Caroline de Monaco

Da circa due mesi la principessa Carolina di Monaco e suo marito Ernest di Hannover non vanno agli impegni pubblici assieme così le riviste di gossip francesi cominciano a lanciare l’allarme e a parlare di “separazione temporanea” e “divorzio in vista”. Secondo il settimanale francese “Point de vue” la coppia, un tempo inseparabile, da due mesi non dorme sotto lo stesso tetto: lui a Fontainebleau, a sud di Parigi, mentre lei è a Monaco, a Clos Saint-Pierre.

Un altro segnale che fa parlare della crisi tra i coniugi sarebbe il ritorno nel Principato, lo scorso 4 settembre, di Carolina e il fatto che, proprio a Monaco, la principessa abbia iscritto la figlia Alexandra a scuola. Sembra inoltre che quest’estate Carolina ed Ernest abbiano disertato diversi appuntamenti dove solitamente andavano assieme.

Così “Point de vue” ha ripercorso le tappe più importati che evidenziano una potenziale rottura…
Ernest di Hannover ha partecipato da solo al Festival di Salisburgo, lo scorso 13 agosto mentre Carolina ha disertato, per la prima volta, l’appuntamento di rito il Ballo della Croce Rossa. E ancora il principe di Hannover è stato notato da solo a Tripoli per i 40 anni della rivoluzione che ha portato al potere il colonnello Gheddafi. Sembra che l’unica volta che la coppia si sia riunita sia stato a Bonifacio il 20 luglio scorso, per festeggiare il decimo compleanno della figlia.

Intanto tra le mura reali è riserbo assoluto, niente conferme o smentite. Ma presto scopriremo i risvolti di questa lunga e discussa storia d’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>