Corona non paga gli alimenti a Nina Moric

di Stefania Russo Commenta

Nina Moric si è presentata in tribunale per rispondere dell'accusa di frode fiscale alla vigilia della chiusura dell'inchiesta relativa..

Nina Moric si è presentata in tribunale per rispondere dell’accusa di frode fiscale alla vigilia della chiusura dell’inchiesta relativa alla bancarotta dell’agenzia di Corona e del suo ex socio Lele Mora, di cui la modella croata possedeva una quota.

Nina Moric si è difesa spiegando che i suoi compensi dal 2003 al 2007 sono sempre stati gestiti dal suo ex marito e che lei non ha mai visto un soldo, si occupava Fabrizio della gestione di ogni tipo di guadagno, intascando così in circa 4 anni poco meno di un milione di euro tra compensi per spot, sfilate, ospitate in trasmissioni televisive e serate.


La modella ha spiegato che di questi soldi è riuscita a recuperarne solo una piccola parte attraverso la vendita dell’appartamento di Milano in cui viveva insieme a Fabrizio e a suo figlio Carlos Maria.

Nina Moric ha anche rivelato che il suo ex marito non le ha mai pagato gli alimenti previsti dall’accordo di separazione, che inizialmente prevedeva un assegno di 14.000 euro mensili, scesi in un secondo momento a 5.000 per via delle vicende giudiziarie in cui è coinvolto Corona.

Fabrizio Corona, dunque, secondo quanto sostiene Nina Moric, non avrebbe mai corrisposto l’assegno mensile dovuto alla sua ex moglie e a suo figlio, anche se l’ex re dei paparazzi ha sempre sostenuto il contrario. Di certo a Corona i soldi non mancano, lui stesso recentemente ha detto che il lavoro va alla grande, per non parlare dei 6500 euro a notte pagati per una vacanza alle Maldive insieme a Belen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>