8 anni di carcere per il fidanzato di Marysthell Polanco

di Cristina Baruffi Commenta

Ramirez De La Rosa, fidanzato di Marysthell Garcia Polanco è stato condannato a 8 anni di carcere.

Ramirez De La Rosa, fidanzato di Marysthell Garcia Polanco, una delle ragazze che hanno partecipato alle feste a Villa San Martino, è stato condannato a 8 anni di carcere e a una multa di ben 120.000 euro per detenzione e spaccio di droga.
Il ragazzo era in possesso di 12 chili e 800 grammi di cocaina, che nascondeva nell’appartamento della fidanzata (a sua insaputa) nel residence di via Olgettina a Milano 2, ed è stato fermato mentre cedeva ad un cliente 100 grammi di “polvere bianca”.


De La Rosa al momento dell’arresto, guidava una Mini Cooper di proprietà di Nicole Minetti, ma la consigliera regionale nega ogni responsabilità parlando di furto.
Vogliamo proprio far riflettere su questo presunto furto, in quanto la Minetti non ha mai denunciato la scomparsa dell’automobile e dalle intercettazioni è evidente un rapporto d’amicizia con la concorrente de “La Pupa e il Secchione“, quindi i conti anche in questo caso non sembrano tornare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>