Alessandro Pess lascia il trono di Uomini e donne

di Maris Matteucci Commenta

Alessandro Pess lascia il trono di Uomini e donne

Alessandro Pess lascia il trono, secondo le ultime anticipazioni di Uomini e donne relative al trono blu.

L’attore calabrese (trapiantato a Roma da molti anni ormai) ha annunciato la sua decisione in tempi record: da un mese scarso, infatti, era approdato nella trasmissione condotta da Maria De Filippi per sostituire il “dimissionario” Diego Ciaramella.


Ma l’esordio per lui è stato pessimo, con un atteggiamento così aggressivo nei confronti delle corteggiatrici che di certo non ha facilitato la conoscenza iniziale. “Illuminante”, in questo senso, è stato l’incontro-scontro con Luna Di Nardo che all’inizio sembrava averlo in parte incuriosito. Dopo la prima esterna con la napoletana, Alessandro Pess aveva già cambiato idea sul suo conto e anche la seconda esterna non è andata meglio: Luna Di Nardo si è lasciata andare raccontando particolari tristi della sua vita – per esempio la morte del padre – e dell’altra parte ha trovato un Alessandro Pess che l’ha accusata di giocare su questa cosa per impietosirlo.

ALESSANDRO PESS CONTRO LUNA DI NARDO

Annunciando l’abbandono del trono, Alessandro Pess ne ha spiegato i motivi. Maria De Filippi ha mandato in onda un video di una discussione tra Karina Cascella e il tronista terminata con un pianto liberatorio di lui nei camerini. Al ritorno in studio, Alessandro Pess ha detto di non riuscire a vivere questa esperienza a Uomini e donne con la necessaria tranquillità a causa di alcuni problemi irrisolti legati al suo passato.

Immediatamente Karina Cascella e Gianni Sperti lo hanno accusato additandolo come un uomo che scappa dalle proprie responsabilità. Ma Alessandro Pess non ha cambiato idea: ha salutato tutti e ha lasciato il trono. A tempi record, visto che ara arrivato da veramente poco tempo. Il suo ingresso aveva rivitalizzato anche Eugenio Colombo ed Andrea Offredi che fino ad allora si erano rivelati un po’ moscetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>