Antonio Passarelli critica Uomini e donne

di Maris Matteucci Commenta

Antonio Passarelli torna a parlare del ritorno di Teresanna Pugliese a Uomini e donne e critica il comportamento della redazione del programma

Il ritorno di Teresanna Pugliese a Uomini e donne proprio non è andato giù ad Antonio Passarelli che con la napoletana ex tronista ha vissuto una storia d’amore di qualche mese.

Così, dopo aver pesantemente criticato la ex fidanzata che sarebbe tornata a corteggiare Francesco Monte soltanto per visibilità, Antonio Passarelli aggiusta il tiro e sposta le sue critiche verso la redazione di Uomini e donne che, secondo lui, non si sarebbe comportata correttamente nei suoi confronti.


Lo studente universitario con la passione per la musica (a breve dovrebbe uscire il suo primo singolo), dice che si sarebbe aspettato dalla redazione di Uomini e donne almeno una telefonata. Il periodo in questione è quello che ha visto il ritorno nel programma di Teresanna Pugliese e che lo ha fatto stare male. Nonostante il rapporto tra i due fosse terminato (anche se da poco), Antonio Passarelli dice di essere stato molto male per avere appreso soltanto dal web la notizia di Teresanna Pugliese di nuovo a Uomini e donne.

Così, ancora una volta, Antonio Passarelli ha avuto modo di notare come la redazione del programma di Maria De Filippi avesse sempre riservato una attenzione particolare nei confronti di Francesco Monte che l’anno scorso era suo rivale nel comportamento alla napoletana. Come dire che se al posto suo ci fosse stato l’attuale tronista di Uomini e donne sicuramente la redazione si sarebbe premurata di avvertirlo in tempo del ritorno della sua ex in televisione.

ANTONIO PASSARELLI SPARA A ZERO SU TERESANNA PUGLIESE E FRANCESCO MONTE

Quanto a Teresanna, Antonio Passarelli afferma che ormai è un capitolo chiuso. Il sorrentino guarda avanti alla ricerca di un nuovo amore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>