Caterina Siviero è ancora innamorata di Armando Avellino

di Maris Matteucci Commenta

Caterina Siviero si dichiara ancora innamorata di Armando Avellino...

Non si arrende Caterina Siviero: la padovana, che si è resa protagonista al Grande Fratello per aver tradito il fidanzato Armando Avellino con Fabrizio Conti, continua a dichiarare di essere innamorata dell’ex.

In occasione del party che si è tenuto a Milano per celebrare tutti i concorrenti di questa edizione del reality, la ex gieffina ha ammesso insomma di avere ancora il siciliano nel suo cuore.


Nonostante l’errore fatto (e il realtivo pentimento), Caterina Siviero tornerebbe da Armando Avellino a braccia aperte. C’è un piccolo particolare, però: che l’ex fidanzato di lei non ne vuole più sapere. Intervistato anche lui nel corso della stessa serata, il concorrente del Grande Fratello ha ribadito il suo totale disinteresse verso la donna che lo ha deluso profondamente. Una volta eliminata dal gioco, la padovana si era addirittura fatta fare un tatuaggio con il nome del fidanzato per suggellare il sentimento verso Armando Avellino.

CATERINA SIVIERO LICENZIATA DAL SUO CAPO DOPO IL TARDIMENTO AD ARMANDO AVELLINO

Poi il tradimento con l’acerrimo nemico di Armando Avellino, il toscano Fabrizio Conti, anche lui uscito anzitempo dalla casa: tradimento smascherato in diretta con la padovana messa spalle al muro e costretta a confessare davanti al suo uomo. Armando Avellino è stato abbastanza male, ha subìto il colpo, ma oggi sembra già avere metabolizzato.

ARMANDO AVELLINO GIUDICA CATERINA SIVIERO UNA DONNA DI POCA SOSTANZA

E quando il giornalista lo informa che Caterina Siviero ha ammesso di portarlo ancora nel suo cuore, il siciliano si è limitato a rispondere con un “Buon per lei“. Per la ex gieffina le speranze di riconquistarlo sono insomma pari a zero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>