Francesca Giaccari, dopo la rottura con Matteo Casnici parto per l’Australia

di Maris Matteucci Commenta

Francesca Giaccari, dopo la rottura con Matteo Casnici parto per l'Australia

francesca giaccari

Da un anno abbondante ha chiuso la sua storia d’amore con Matteo Casnici, conosciuto ai tempi della sua partecipazione al Grande Fratello. E così Francesca Giaccari, salentina doc in cerca di successo in campo musicale (è cantautrice), ha deciso di lasciare l’Italia e partire per la lontana Australia dove spera di voltare definitivamente pagina e, soprattutto, trovare uno spazio adatto per fare conoscere la sua musica.

La ex gieffina racconta a Visto che la partenza per l’Australia è fissata per ottobre e spiega i motivi che l’hanno portata a prendere questa decisione, lei che ha sempre detto di essere molto affezionata alla sua terra.


Ci sono molti motivi che mi hanno spinto a prendere questa decisione – afferma Francesca Giaccari -, in primis penso di avere già dato tutto qui in Italia e di non avere altre possibilità. Andando in Australia spero di andare a lavorare in un paese più meritocratico“. La salentina, dopo aver pubblicato qualche singolo ed avere partecipato a Sanremo Giovani, ha capito che nel Belpaese non c’era posto per lei e la sua musica.Credo molto alle coincidenze: da quando mi hanno detto che in Australia ci sono le possibilità per portare nuovi progetti musicali, ho incontrato molte persone che, come me, stanno per partire per quel Paese o già vivono lì“.

MATTEO CASNICI PARLA DELLA FINE DELLA RELAZIONE CON FRANCESCA GIACCARI

La salentina però già sa che tornerà presto in Puglia, terra alla quale è legatissima. Si tratta solo di un arrivederci. Della sua vita sentimentale, Francesca Giaccari non vuole parlare. Si dichiara single dopo la rottura con Matteo Casnici:Ora come ora voglio dare solo il meglio di me solo a me stessa: qualche mese fa ho passato un periodo difficile, dove ho anche affrontato una fase di depressione. Ma l’amore non c’entra: quello quando arriva lo riconosci“.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>