Grande Fratello 11 è pilotato

di Cristina Baruffi 2

Qualche giorno fa il fratello di Guendalina Tavassi aveva fatto delle dichiarazioni a dir poco clamorose, spiegando che il programma televisivo di cui la sorella è concorrente è completamente pilotato.

Qualche giorno fa il fratello di Guendalina Tavassi aveva fatto delle dichiarazioni a dir poco clamorose, spiegando che il programma televisivo di cui la sorella è concorrente è completamente pilotato.
Edoardo infatti, aveva previsto la nomination di Guenda già la scorsa settimana e ha annunciato la sua esclusione per il 14 marzo, rivelando il nome della vincitrice (Rosa Baiano) e dei concorrenti finalisti. Attualmente le ipotesi del ragazzo stanno prendendo forma e oggi è comparso nel web un video davvero interessante, in cui la mammina romana si lamentava con Angelica di essere stata ripresa dagli autori per non aver fatto i nomi che gli erano stati suggeriti la domenica scorsa.


Il filmato è altamente compromettente e la regia appena si è accorta dell’argomento ha cambiato magicamente l’inquadratura per non fare sentire ai telespettatori quello che stava accadendo. Il video non è reperibile in nessun archivio Mediaset, tuttavia in rete lo si può trovare davvero ovunque, questa è un’altra evidente prova della poca autenticità del programma, che avvalorerebbero le voci degli ex gieffini che avevano parlato di scelte indotte.

Commenti (2)

  1. con il televoto pilotato è stato fatto solo con angelica perchè doveva uscire davide perciò il fratello di guenda farebbe meglio ad andare come fanno tutti a lavorare no sempre in tv perchè questo schifo gli altri parenti degli altri concorrenti come angelica dopo tutte quelle accuse fatte da guenda e i parenti di ferdi dopo le offese guarda caso fatte sempre dal gruppo di guenda ne gli autori hanno fatto vedere i video e ne hanno invitato i parenti solo tutta la famiglia di guenda

  2. MAH dai……..x chè c’ è ancora qualcuno che crede ai programmi
    televisivi?
    C’ è chi pensava ad una probabile vincita di Rosa,già mesi fa..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>