Ilenia Pastorelli criticata da dj Coccoluto

di Maris Matteucci 1

Ilenia Pastorelli criticata da dj Coccoluto

Ilenia Pastorelli sta sperimentando nuove avventure, dopo la partecipazione al Grande Fratello che l’ha resa in qualche modo nota al grande pubblico.

E così la romana, tra una ospitata e l’altra in disco, ha deciso anche di provare a fare la dj in un locale della capitale. Una esperienza che ha entusiasmato Ilenia Pastorelli che successivamente, tramite facebook, ha ringraziato coloro che le hanno regalato questa importante possibilità.


Ma la presenza di Ilenia Pastorelli in consolle non ha fatto troppo piacere a dj Claudio Coccoluto, che questo lavoro la fa di professione e ormai da anni. Tramite social network, dj Coccoluto è stato particolarmente tagliente nei confronti della ex concorrente del Grande Fratello: “Diamo il benvenuto (ognuno con i modi e le parole che ritiene più opportune) all’ennesimo refuso dello showbiz che cerca riparo e gloria nel “rifugium peccatorum” della PROFESSIONE DJ: sfogatevi pure“.

Parole molto chiare, dunque, che sottolineano il fastidio per l’ennesima intromissione di un concorrente da reality in un campo dove fanno fatica a restare a galla anche i professionisti. Ilenia Pastorelli ha risposto su facebook a dj Coccoluto cercando di smorzare i toni e sottolineando come lei per prima, fin dagli anni passati, fosse stata una sua fans.

ILENIA PASTORELLI: RUDOLF MERNONE E’ LA STORIA PIU’ IMPORTANTE DELLA MIA VITA

L’esperienza di Ilenia Pastorelli in consolle sarà destinata a continuare? La fidanzata di Rudolf Mernone ha detto di essersi divertita moltissimo quindi chissà che la cosa non possa ripetersi…

Commenti (1)

  1. ahahah!MITICO CLAUDIO!tu sì che sei un VERO DJ!io ti seguo da sempre,sei un veterano,usi ancora il vinile e sei stratosferico quando mixi i brani anni ’80 con la house attuale…BRAVO COCCO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>