Nando del Gf11 smascherato dalle Iene

di Cristina Baruffi 1

Nando era totalmente fuori controllo e tra una battuta e l'altra ha raccontato di essersi messo con Margherita per farsi notare all'interno della Casa e riscuotere più consensi.

Le Iene dimostrano ancora una volta di essere uno dei programmi più irriverenti della Tv made in Italy, infatti dopo aver seguito Nando Colelli hanno mostrato una persona meno artefatta che ha confessato senza timori le sue impressioni dopo l’esperienza del Grande Fratello. Nando era totalmente fuori controllo e tra una battuta e l’altra ha raccontato di essersi messo con Margherita per farsi notare all’interno della Casa e riscuotere più consensi:”Questa è stata una strategia per me e so’ contento di averla fatta. Sta storia d’amore è proprio una miniera d’oro, sennò sparivo come altra gente“.


Il gieffino ha anche confidato al giornalista (pensava di non essere ripreso) di aver tradito la varesina con Alessandra, di avere una ragazza fissa a Milano e di essere stato con un transessuale:”Sono stato con un trans per svuotarmi. Ero con amici, ubriaco, sono andato dietro alle fratte e ho fatto quello che fanno tutti. Mi sono svuotato…” L’intervista era a dir poco disgustosa, ma il giovane pometino è ormai è sicuro di essere una star, infatti a rivelato alle Iene che sono stati proprio amici e famigliari a consigliarli il fidanzamento e cosa dire durante le interviste. Speriamo vivamente che questo stralcio di realtà sia fatta vedere a Margherita lunedì prossimo durante la diretta, perché non merita una persona così priva di contenuti.

Commenti (1)

  1. un correttore ortografico ed una buona grammatica di lingua italiana sarebbero utili prima di scrivere questo articolo, rileggetelo con attenzione per capire quello che stò dicendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>