Fabrizio Corona attacca Belen Rodriguez e il suo entourage

di Maris Matteucci Commenta

Fabrizio Corona contro Belen Rodriguez: tra i due ormai è guerra aperta...

Rapporti tesi, ormai, tra Fabrizio Corona e Belen Rodriguez. Il re dei paparazzi ha pubblicato – tramite socialchannel – una lettera aperta contro la ex fidanzata che lo avrebbe denunciato con l’accusa di averle “rubato” l’automobile, una Mercedes Daymler AM.

Fabrizio Corona non teme la denuncia in sé da parte dell’argentina, piuttosto si preoccupa perché questa denuncia si va ad aggiungere ad una situazione già piuttosto complicata.


Nella lettera pubblicata, Fabrizio Corona spiega meglio come è andata la questione della macchina che adesso Belen rivendica. Spiega di aver contribuito, in maniera sostanziosa, a pagarla e racconta alcuni retroscena di quando ancora stavano insieme: “La signorina Rodriguez mi accusa di appropriazione indebita della sua auto che ho usato nel periodo in cui vivevo in pianta stabile a casa sua mentre lei aveva iniziato la sua avventura-disavventura ad Amici […] – scrive Fabrizio Corona – Auto che ho contribuito in maniera sostanziale a pagare: 5.000 euro di assicurazione, e 4 rate totali per un ammontare di circa 25 mila euro e che la ragazza aveva fortemente desiderato per non essere da meno del suo ex fidanzato Marco Borriello, anch’egli in possesso della suddetta vettura di lusso. Questo così, giusto perchè lei è una ragazza che non necessita di virtù materiali per essere felice“.

FABRIZIO CORONA, TUTTE LE FRRECCIATINE SULLA COPPIA BELEN-STEFANO!

Parole taglienti, insomma, da parte del re dei paparazzi, deluso dal comportamento di Belen che anche sabato, in occasione della sua ospitata a Verissimo, aveva detto di volere ancora molto bene all’ex Fabrizio Corona. Parole che sarebbero smentite dai fatti, secondo il re dei paparazzi, che attacca anche l’entourage dell’argentina e la “Petineuse” Patrizia Griffini (ex Grande Fratello e grande amica di Belen).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>