Lapo Elkann e Goga Ashkenazi derubati in Uruguay

di Fabiana Commenta

La coppia derubata in una villa esclusiva in Uruguay: il bottino è da 3,5 milioni di euro

Lapo Elkann e la compagna Goga Ashkenazi ricorderanno senza dubbi il 2012 che finisce per loro nel peggiore dei modi: la coppia è stata derubata mentre si trovava in vacanza in Uruguay, ospite di un’esclusiva villa in una località vicino Punta del Este.

Il bottino (25 mila euro e 17 gioielli, tra cui braccialetti, anelli e orologi) ammonta a circa 3,5 milioni di euro. La zona è uno dei luoghi di villeggiatura più rinomati, meta eletta del jet set internazionale in questo periodo ed evidentemente i ladri lo sapevano bene.

Secondo la polizia il furto sarebbe avvenuto nella notte fra sabato e domenica mentre l’imprenditore italiano e l’attuale compagna si trovavano a cena con altri ospiti. I sospetti ricadono sul personale di servizio visto che sarebbe stata proprio Goga a spiegare di aver sistemato i gioielli nella cassaforte incastrata nel muro del loro chalet e a riferire di essersi sentita osservata dal personale di servizio fra i quali si nasconderebbe una talpa.

La relazione fra il rampollo di casa Agnelli e l’imprenditrice 32enne di origine kazaka va avanti da qualche mese, anche se Goga (ex fiamma del principe Andrea Casiraghi e di Flavio Briatore fra gli altri) non è ben vista dall’alta società dove viene considerata una sorta di arrampicatrice sociale nonostante sia una ricca ereditiera.

La coppia è uscita allo scoperto lo scorso ottobre dopo che Lapo aveva chiuso la breve relazione con Zhu Zhu e archiviata definitivamente la storia con Bianca Brandolini D’Adda con cui si era addirittura parlato di nozze…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>