Lucio Presta accusa Selvaggia Lucarelli di essere acida

di Maris Matteucci Commenta

Litigio via Twitter tra Lucio Presta e Selvaggia Lucarelli...

A tutto c’è un limite: deve avere pensato questo Lucio Presta, famoso agente dei Vip, che attraverso Twitter ha cercato di mettere a tacere Selvaggia Lucarelli.

La ex opinionista tv che oggi si è rinnovata blogger, negli ultimi tempi ne ha avuto da ridire davvero su tutte, spesso anche con toni poco amichevoli. Così Lucio Presta si chiede il perché di così tanta acidità…


Poche settimane fa Selvaggia Lucarelli aveva sparato a zero sulla campionessa di nuoto Federica Pellegrini, scelta come testimonial dal marchio di intimo Yamamy. Sul suo blog Selvaggia Lucarelli aveva scritto che la campionessa azzurra avrà avuto molte doti, sicuramente la simpatia, ma volerla fare passare per sexy era come cercare di spacciare il “Trota” per un fine semiologo.

SELVAGGIA LUCARELLI DICE CHE FEDERICA PELLEGRINI E’ L’ANTISESSO

Affermazione, questa, che aveva scatenato la reazione forte di Filippo Magnini, compagno di Federica Pellegrini, che attraverso facebook aveva replicato alla blogger invitandola a farsi i fatti suoi. Da questa vicenda Lucio Presta ha preso spunto: lui e Selvaggia Lucarelli si pizzicano via Twitter. Il manager dice che la blogger non è tanto sprovvista di fisico quanto di tutto il resto, lei replica dicendo che non tutte possono essere belle, intelligenti, simpatiche e sapide come Melissa Satta.

Allora Lucio Presta le chiede perché tira in mezzo la ex velina di Striscia la notizia dicendo che l’invidia la sta consumando e Selvaggia Liucarelli risponde lapidaria: “Scusami Lucio ma pratico eleganza e ironia, su questo registro di conversazione non ti seguo, buona serata“. Ed è qui che scatta il commento lapidario dell’agente dei Vip: “Tu credi di essere ironica e invece sei solo e sempre acida“.

SELVAGGIA LUCARELLI CONTRO VANESSA INCONTRADA

Selvaggia Lucarelli, prima di Federica Pellegrini, aveva preso di mira anche la ex presentatrice di Zelig Vanessa Incontrada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>