Belen incolpa il Vaticano

di Redazione Commenta

In Italia, la campagna pubblicitaria video, è stata però censurata e non verrà messa in onda nella versione integrale..

Qualche giorno fa avevamo documentato alcune foto relative al backstage della campagna pubblicitaria di Miss Sixty che ha avuto Belen Rodriguez come testimonial. La campagna vuole presentare un nuovo jeans in grado di esaltare il lato b delle ragazze e, conoscendo il lato b di Belen Rodriguez, la casa di moda ha pensato bene di scegliere lei come unica testimonial.

In Italia, la campagna pubblicitaria video, è stata però censurata e non verrà messa in onda nella versione integrale.



Belen Rodriguez sulle pagine di CHI vuole puntualizzare che forse è colpa della presenza del Vaticano se in Italia viene censurato di tutto, ma la modella argentina se ne frega e continua per la sua strada senza indugiare. Belen continua dicendo di essere contenta di poter lavorare come attrice, cantante e modella finchè il suo corpo regge.

In Sudafrica, dove si trova per recitare nell’ultimo cinepanettone, dice di sentire la mancanza della sua famiglia e di Fabrizio Corona conferma di aver litigato, ma che se un giorno dovrà ritornare con lui, quella volta sarà per sempre. A questo punto aspettiamo di avere conferma delle sue parole nonappena Belen tornerà in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>