Heidi Klum non vuole più sposare Martin Kristen

di Maris Matteucci Commenta

In una intervista a Marie Claire, Heidi Klum dice di non volersi più sposare

Heidi Klum ha le idee leggermente confuse, almeno sull’argomento matrimonio. Dopo aver sbandierato ai quattro venti l’intenzione di convolare a nozze con il nuovo compagno Martin Kristen (sua guardia del corpo), la modella tedesca fa dietrofront e, in una intervista rilasciata a Marie Claire, dice che non si sposerà più nella vita perché non sente più questa esigenza.

Hedi Klum insomma pare essere convinta e Martin Kristen dovrà farsene una ragione: non diventerà mai il marito di una delle modelle che hanno fatto la storia di Victoria’s Secret.


Non penso che mi risposerò” – dice secca Heidi Klum a Marie Claire. La modella sottolinea poi di aver voluto mantenere vivo il ricordo del suo matrimonio tutti gli anni ma oggi non pensa che sia così importante. Poi aggiunge una battuta riservata probabilmente all’ex marito Seal con il quale si è saparata dopo sette anni di matrimonio: “Non sono arrabbiata ma non penso che ripeterò l’esperienza del matrimonio. Magari con qualcuno con cui sto da 15 o 20 anni, potrei rifarlo quando siamo anziani, sarebbe divertente. Ma non ho più la stessa necessità di prima“.

FOTO HEIDI KLUM SENZA VELI SU TWITTER

L’amore con Martin Kristen comunque procede a gonfie vele: i due all’inizio avevano cercato di mantenere stretto riserbo sulla loro relazione, nata proprio a ridosso della separazione tra la modella tedesca e il cantante Seal. Anzi lo stesso cantante aveva puntato immediatamente il dito contro la ex moglie, colpevole – secondo lui – di aver intrapreso la relazione con la sua guardia del corpo quando ancora era sposata.

Una bolla che ha riempito i giornali si gossip di mezzo mondo per settimane ma che poi si è inevitabilmente sgonfiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>