Paris Hilton rimbalzata in Giappone

di Eliana Tagliabue Commenta

Paris Hilton si era recata a Tokyo con la sorella Nicky per promuovere la sua linea di borse ma, all’aeroporto Narita è stata sottoposta ad un lungo interrogatorio...

Paris Hilton non se l’è sentita di rimanere in Giappone.
L’ereditiera si era infatti recata a Tokyo con la sorella Nicky per promuovere la sua linea di borse ma, all’aeroporto Narita è stata sottoposta ad un lungo interrogatorio, alla fine del quale le è stato permesso di dormire in un hotel lì vicino, in modo da tenersi pronta per altre domande.

Ma il giorno dopo Paris ha deciso che non ne valeva la pena, e quindi è ripartita.
Questo perché, secondo la legge giapponese, le autorità possono negare l’ingresso in patria a chi abbia precedentemente subito condanne in fatto di droga, e Paris c’è dentro fino al collo.

Ad ogni modo, la sfilata di Tokyo alla quale l’ereditiera avrebbe dovuto assistere era comunque stata annullata, ed ora non le resta che attendere altre due presentazioni in Indonesia e Malaysia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>