Raffaella Fico conferma di essere incinta di Mario Balotelli

di Maris Matteucci Commenta

Raffaella Fico conferma di essere incinta di Mario Balotelli

Dopo settimane di indiscrezioni arriva la conferma ufficiale: Raffaella Fico è incinta di Mario Balotelli.

La modella napoletana si racconta in una intervista al settimanale Chi che la fotografa addirittura con il pancino in vista (e che sta cominciando a crescere).


Raffaella Fico dice di avere scoperto di aspettare un bambino a metà maggio e di averlo confidato soltanto alla madre e al fratello perché Mario Balotelli in quel periodo aveva deciso di tenerla a distanza improvvisamente e per motivi che lei ancora oggi non ha ben chiari.

NAOMI CAMPBELL CONTRO RAFFAELLA FICO

Poi, il giorno prima della partita contro la Germania, mentre il suo ex era in ritiro con l’Italia agli Europei 2012, Raffaella Fico ha chiamato al telefono il suo ex e gli ha confidato di aspettare un bambino da lui. “A Natale avevamo deciso di sposarci e di fare un figlio, poi le cose sono andate come sono andate ma la realtà è che aspettiamo un bambino“. Certamente la situazione non è ideale dato che i due non stanno più insieme ormai da qualche tempo ma Raffaella Fico è convinta di poter ricucire un rapporto nel quale lei ha sempre creduto tantissimo. Dopo aver saputo della notizia, Mario Balotelli le avrebbe risposto: “Mi hai dato la notizia più bella del mondo“.

RAFFAELLA FICO PERDE IL LAVORO PER LA PRESUNTA GRAVIDANZA

La notizia della presunta gravidanza di Raffaella Fico si era fatta largo già da un po’ di tempo anche perché la modella pare avesse rinunciato a sfilare in costume perdendo di fatto un importante contratto. Non si conosce ancora il sesso del pargoletto: “Aspetterò Mario per saperlo – dice la ex gieffina -, anche se so che lui preferirebbe un maschietto. Sarà un padre giocherellone e buono“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>