Raffaella Fico torna a Milano per Mario Balotelli?

di Maris Matteucci Commenta

Raffaella Fico è a Milano: sarà l'occasione per rivedere Mario Balotelli?

Il comunicato stampa di Mario Balotelli ha letteralmente scosso il mondo del gossip: l’attaccante del Manchester City ha reso nota la sua intenzione di voler riprovare a costruire un rapporto con la ex Raffaella Fico (incinta) e adesso mezzo mondo si chiede cosa dirà in proposito la modella napoletana.

Accetterà di tornare insieme a Mario Balotelli dopo tutto quello che c’è stato da aprile (quando i due si sono lasciati) ad oggi?


Intanto Raffaella Fico è tornata a Milano. Non per volare dal suo ex ma per presenziare alla puntata di Verissimo, il programma rotocalco condotto da Silvia Toffanin che andrà in onda domani pomeriggio. Chissà però che il ritorno a Milano non rappresenti l’occasione per parlare nuovamente con il giocatore con il quale i rapporti erano drasticamente peggiorati dopo che lui aveva richiesto il test del dna aggiungendo di non avere la minima intenzione, comunque, di tornare insieme alla napoletana.

RAFFAELLA FICO INCINTA DI DUE GEMELLI?

Raffaella Fico all’inizio si era dimostrata tollerante e ben predisposta verso l’ex, poi aveva cominciato a tornare sui suoi passi definendosi offesa dal comportamento di SuperMario. Così la decisione di fare la sua vita e di pensare soltanto alla gravidanza in corso pur non chiudendo del tutto le porte all’ex: “Se vorrà fare il padre glielo permetterò“, aveva detto.

RAFFAELLA FICO RIVELA CHE E’ STATO MARIO BALOTELLI A CHIEDERLE UN FIGLIO

E adesso che Mario Balotelli ha cambiato idea cosa ne penserà la bella Raffaella Fico? Deciderà di concedere una seconda possibilità al tanto amato fidanzato o continuerà dritta per la sua strada? La telenovela è destinata a continuare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>