Stacy Keibler dopo la rottura con George Clooney, rimarremo amici

di Maris Matteucci Commenta

Stacy Keibler dopo la rottura con George Clooney, rimarremo amici

stacy keibler

La rottura tra George Clooney e Stacy Keibler è arrivata dopo due anni d’amore. Ma la ex wrestler, per lungo tempo una delle donne più invidiate del pianeta, non sembra portare rancore nei confronti del suo ex compagno che ancora una volta si è mostrato allergico alle donne. Intervistata da Extra, però, Stacy Keibler appare serena e sorridente.

D’altronde, come dice lei, non è successo niente di così grave e pensa che lei e George Clooney alla fine rimarranno amici. Poi la bionda modella dice di essere ottimista per natura e di non essere dunque impaurita dalla sua nuova condizione di single. Nel frattempo però pensa solo ed esclusivamente al presente, concentrandosi sulle persone care che le stanno intorno e che in questo momento le stanno facendo sentire tutto il loro affetto.

Insomma una storia che, da quanto si evince, non si porterà dietro strascichi negativi come spesso invece succede. Succede molto di frequente che quando due persone si lasciano per mesi non facciano altro che gettarsi fango addosso, sminuendo anche quello che c’è stato in passato. Non è questo il caso di Stacy Keibler che tutto vuole tranne che fare la guerra a George Clooney il quale, nel frattempo, è tornato a concentrarsi sul lavoro e sulla sua estate 2013 da scapolone.

GEORGE CLOONEY E STACY KEIBLER, NIENTE SESSO DA SEI MESI

L’attore di Hollywood non sembra proprio volere mettere la testa a posto e, adesso che anche la storia con la Keibler è finita, è di nuovo al centro del gossip per le sue presunte fidanzate a tempo che scadono esattamente dopo due anni. Così era stato con Elisabetta Canalis (che tramite twitter è intervenuta a difesa del suo ex), così è successo con Stacy Keibler con la quale George Clooney non avrebbe avuto rapporti intimi da almeno sei mesi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>