Luca Jurman contro il serale di Amici che lo ha escluso

di Maris Matteucci Commenta

Luca Jurman attacca la produzione di Amici...

Il serale di Amici è cominciato sabato sera con grandissime novità: in gara, oltre ai concorrenti di quest’anno, anche nove Big delle precedenti edizioni (che sono già diventati sette, viste le eliminazioni di Virginio e Valerio Scanu).

Tra i professori il grande assente è Luca Jurman, maestro di canto dai modi tutti particolari che a suo tempo prese sotto la sua ala protettrice Marco Carta fino a farlo diventare quello che è oggi e che a sorpresa non è apparso neppure nel promo di presentazione del suo allievo.


La sua esclusione è stata analizzata da tutti quelli che si sono chiesti perché Luca Jurman non sia stato accostato a Marco Carta, ma nemmeno ad Alessandra Amoroso e Valerio Scanu, tutti sui pupilli. Ed oggi, sul suo profilo facebook, è lo stesso maestro di canto a spiegare la sua esclusione dal promo del programma di Maria De Filippi.

Una esclusione che lui stesso crede sia dovuta al fatto che già l’anno scorso c’era stata una fase di attrito evidente con la produzione di Amici, culminata poi con l’abbandono di Luca Jurman che accusava il programma di dare troppo spazio alle major discografiche piuttosto che al lato didattico.

Abbandono che non sarebbe stato preso bene dagli ideatori del programma che, secondo il diretto interessato, forse per questo motivo non lo avrebbero inserito nei promo di Valerio, Marco e Alessandra in vista del loro serale.

Luca Jurman tiene a precisare che sarebbero del tutto infondate le voci secondo cui avrebbe vietato agli autori di Amici di utilizzare la sua immagine nel promo del serale: “Alcuni azzardano addirittura l’ipotesi che sia stato io a non dare la possibilità di usare la mia immagine [] e sinceramente questa cosa mi fa sorridere. Non solo non è mio interesse farlo ma non credo nemmeno di essere così “potente” da poter vietare una cosa del genere“.

Il maestro di canto poi aggiunge che ha creduto molto in quel programma del quale aveva deciso di fare parte per il suo amore incondizionato verso l’arte. Quello stesso amore che lo ha portato ad abbandonare quando ha visto che il programma stava cominciando a prendere una piega diversa da quella da lui sperata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>