Alle nozze di William e Kate invitati anche droghiere, postino e macellaio

di Eliana Tagliabue Commenta

Per le nozze più attese d’Inghilterra, che avranno luogo il 29 aprile, sono attesi la bellezza di 1.900 invitati, tra i quali figurano sorprendentemente il droghiere, il postino ed il macellaio del villaggio della sposa, situato nel Berkshire...

Per le nozze più attese d’Inghilterra, che avranno luogo il 29 aprile, sono attesi la bellezza di 1.900 invitati, tra i quali figurano sorprendentemente il droghiere, il postino ed il macellaio del villaggio della sposa, situato nel Berkshire.

Chan Shingadia, il droghiere, si è detto emozionatissimo nel momento in cui ha ricevuto l’invito: del resto, conosce Kate da sei anni, e qualche volta è entrata nel suo modesto negozio accompagnata dal fidanzato William.
Il padre della sposa ha perfino concesso alla moglie di Chan di presentarsi in sari, loro abito tradizionale, riempiendola di gioia.
Un altro invitato più che sorpreso di essere nella lista è stato John Haley, proprietario del pub frequentato da Kate.

Anche lui ha dichiarato di conoscere i Middleton da ben quattordici anni, e che la loro figlia Kate era spesso sua cliente abituale con William: i due si sono sempre comportati in modo delizioso, senza atteggiarsi minimamente. Anzi, spesso e volentieri scambiavano qualche parola coi clienti abituali.
Ciò non faceva altro che renderli una coppia ancora più bella di quanto già non siano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>