Ilary Blasi parla del rapporto con Francesco Totti

di Maris Matteucci 1

Ai microfoni del Tgcom24, Ilary Blasi parla del rapporto che la lega a Francesco Totti...

Un terzo figlio? Perché no. Ai microfoni di Tgcom24, Ilary Blasi non esclude di allargare nuovamente la famiglia anche se finora le voci circa una sua presunta gravidanza si sono sempre rivelate infondate.

Quante volte abbiamo sentito dire che Ilary Blasi era in attesa del terzo figlio? La showgirl però si è sempre trovata costretta a smentire anche se l’idea di un nuovo pargoletto potrebbe non essere così lontana dai piani futuri suoi e del marito, il capitano della Roma Francesco Totti.


E nell’intervista rilasciata a Tgcom24, la presentatrice de Le Iene parla proprio del rapporto che la lega da sette anni ormai al marito Francesco Totti. Un matrimonio spesso preso di mira dal gossip che vorrebbero Ilary Blasi e il capitano della Roma perennemente in crisi. Ed invece loro sembrano più forti di prima a dispetto dei numerosi pettegolezzi che spesso e volentieri escono sul loro conto.

ILARY BLASI SPLENDE ALLA VOGUE FASHION’S NIGHT DI MILANO


Ilary Blasi dice che lei e il marito hanno trovato un punto di equilibrio perfetto e che il loro rapporto va alla grande.
Per questo motivo, arrivata a questo punto della vita, la showgirl romana sarebbe anche disposta a lasciare Roma per seguire il calciatore dall’altra parte del mondo. “Per l’amore della famiglia ssolutamente lo farei – dice la Blasi – anche perché altrimenti non avrebbe senso. Sarei pronta a fare la valigia per seguirlo“. Insomma altro che crisi del settimo anno, Ilary Blasi e Francesco Totti viaggiano a vele spiegate…

Commenti (1)

  1. La Blasi deve ritenersi fortunata solo perchè è la moglie di Totti,altrimenti a quest’ora stava a casa come tutte le altre casalinghe,altro che veniva intervistata per il suo terzo figlio,chi se ne frega con tanta crisi che c’è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>