Ilary Blasi, sono pronta per avere il terzo figlio

di Maris Matteucci Commenta

Ilary Blasi, sono pronta per avere il terzo figlio

ilary blasi

Quante volte abbiamo sentito dire di presunta nuova gravidanza di Ilary Blasi? La moglie del capitano della Roma Francesco Totti ormai dovrebbe essere già all’ottavo figlio, se solo la metà delle voci fossero risultate vere.

Ed invece per il momento la showgirl di figlioletti ne ha solo due: Christian e Chanel che ormai sono grandicelli e che presto potrebbero avere un fratellino o una sorellina. Stavolta però non sono i soliti rumors ma è la stessa Ilary Blasi a definirsi propensa ad una terza gravidanza. I tempi sembrerebbero maturi dunque per la conduttrice de Le iene, per la gioia di Francesco Totti che ha sempre detto di sognare una famiglia molto numerosa e di dover “combattere” contro la reticenza della moglie.


Intervistata da Diva e donna, Ilary Blasi si dichiara per la prima volta possibilista circa l’eventualità di allargare ancora la famiglia. Perché anche lei, come il marito, ha sempre avuto quella che definisceil mito del clan. “Il terzo figlio è una garanzia – racconta la romana -, avendo la possibilità economica, mi sembrerebbe uno spreco rinunciarci perché ho il mito del clan“. Ed in effetti è vero che oggi come non mai i figli sono un impegno anche economico (è forse brutto dirlo ma è così) ma per una coppia come quella formata da Ilary Blasi e Francesco Totti il fattore soldi non è assolutamente un problema. Insomma Ilary Blasi si sente pronta per mettere in cantiere un terzo figlio e chissà dunque che presto non la vedremo con il pancione.

ILARY BLASI AMMETTE I PERIODI DIFFICILI CON FRANCESCO TOTTI

Lei, anche durante le precedenti gravidanze, ha sempre lavorato regolarmente continuando a presentare Le Iene anche con il pancione. L’arrivo di una terza gravidanza insomma non sarebbe un problema per la bella e simpatica conduttrice. Attendiamo dunque la lieta notizia…

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>