Marina Ripa di Meana aggredita

di Nadine Chiara Manzoni 1

Secondo quanto raccontato al ritorno dalla sua vacanza in Tunisia, Marina sarebbe stata aggredita prima verbalmente..

Marina Ripa di Meana assaltata dai tunisini

Le vacanze in Tunisia per la “nobildonna” Marina Ripa Di Meana non sono state rilassanti quanto ci si aspettava.

Secondo quanto raccontato al ritorno dalla sua vacanza in Tunisia, Marina sarebbe stata aggredita prima verbalmente e poi fisicamente da un gruppetto di ragazzini del luogo.



Marina si trovava in spiaggia, quando mentre usciva dall’ acqua indossando un costume piuttosto succinto color carne, avrebbe dato eccessivamente nell’ occhio ad alcuni ragazzi ,i quali avrebbero giudicato la sua mise un po’ troppo osè.

A quel punto, avvicinandosi alla signora Ripa Di Meana, hanno cominciato a gridarle contro una serie di parole dal tono indubbiamente insultante. Non contenti, hanno aggredito fisicamente Ripa Di Meana, tentando di strapparle via l’ ardito costume. Tornando a Roma Marina ha dichiarato di essere rimasta molto sconvolta per l’ accaduto e di essere felice di essere di nuovo a casa.

Secondo le parole di Marina, la cosa che più l’ avrebbe scioccata sarebbe stata l’ assoluta indifferenza per ciò che stava accadendo di un gruppo di donne sedute in spiaggia a pochi metri da lei.

Per “placare l’ ira” dei cinque ragazzini sono dovuti intervenire alcuni amici di Marina che si trovavano un po’ più distanti da lei. In effetti da una donna come Marina ci si aspetta ormai di tutto; non ci meraviglia più di tanto che la nobile abbia creato scalpore persino all’ estero!

Nadine

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>